SANTA MARIA AL BAGNO: posta a pochissimi chilometri da Santa Caterina e dal parco naturale regionale di Porto Selvaggio, non lontana dai più conosciuti centri balneari di Porto Cesareo e Gallipoli e da Nardò,  popolosa cittadina dell’entroterra, troviamo Santa Maria al Bagno; il piccolo centro balneare, una delle marine di Nardò, è situata in una suggestiva insenatura naturale, contornata dal verde della natura. Sino a non molti anni fa era considerata un modesto borgo di pescatori, tuttavia in seguito è divenuta una delle mete più ambite dagli amanti del mare per merito delle acque trasparenti e cristalline che caratterizzano lo specchio d’acqua antistante Santa Maria al Bagno. Di grande impatto scenico sono le maestose 4 colonne che si stagliano sul lungomare della cittadina.

L’abitato di Santa Maria al Bagno ha un’origine molto antica, essendo stato in passato l’antico porto commerciale di Neretum (Nardò). Gli scavi all’interno del centro abitato, infatti, hanno portato alla luce ville, terme e strutture portuali di epoche passate; inoltre, a conferma del fatto che Santa Maria al Bagno in passato fu un attivo porto commerciale, è stato ritrovato anche un antico relitto di nave databile all’incirca nel III secolo a.C., la cui stiva era piena di anfore greco-italiche.

Ricettività: la cittadina balneare di Santa Maria al Bagno offre un’ampia gamma di strutture ricettive delle più diverse categorie, in prevalenza hotel, residence e bed and breakfast, e non distante sono presenti anche presenti anche villaggi turistici


Share:Ask!BlinkBits!Blinklist!Blogmarks!BlogRolling!Cannotea!Del.icio.us!Digg!Diigo!DZone!Free and Open Source Software NewsFacebook!Fark!Faves!FeedMeLinks!Furl! GodSurfer!Google!linkaGoGo!Live!Ma.gnolia!Maple!Mister-Wong!Mixx!MyLinkVault!MySpace!Netscape!Netvouz!Newsvine!RawSugar!Reddit!ShoutWire!Simpy!Slashdot!Smarking!
Spurl!Squidoo!StumbleUpon!Swik!Tailrank!Technorati!Wists!